Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Introduzione

Improvvisare su un pezzo jazz non richiede una tecnica particolare sullo strumento. Che voi suoniate con le dita o col plettro, che siate veloci o lenti, che abbiate una chitarra classica o una stratocaster, non importa!
Bisogna solo conoscere gli elementi tipici dello stile, in altre parole imparare il linguaggio. Che cosa vuol dire? Vuol di che bisogna conoscere i "cliché" o più semplicemente quei "trucchi" fanno in modo che una frase musicale suoni jazz. Ovviamente l'armonia e il ritmo fanno la loro parte.
Mi spiego meglio: Nel corso dei decenni il jazz si è modificato molto. Spesso la chiave del cambiamento è stata la seguente: "appena i bianchi imparavano a suonare bene uno stile, i neri lo cambiavano" si è passati così dallo swing al bebop, dal bebop al cool...etc.
In tutti questi passaggi lo stile si è contraddistinto dal precedente per pochi ma forti elementi distintivi. I grandi musicisti che hanno caratterizzato uno stile del jazz padroneggia…

Ultimi post

Lezione 16: Poliritmia e polimetria

Lezione 15 - Sostituzione di Tritono (bV al posto di V)

Trascrizione lick di Wes Montogomery su progressione II-V

Lezione 14: Sostituzioni cromatiche di accordi: Le dominanti secondarie

Lezione 13: Suoniamo alla Wes sostituendo il IIm7 con il V7 e viceversa

Lezione 12: Studiamo Insieme "All of Me" - parte 2

Lezione 11: Studiamo Insieme "All of Me" - parte 1